Campagna di sensibilizzazione sulla prevenzione in ambito oncologico rivolta agli immigrati residenti

Gli immigrati residenti in Italia presentano evidenti barriere linguistiche, culturali e sociali che limitano significativamente l’accesso al servizio sanitario nazionale e in particolare alle attività di prevenzione primaria e secondaria dei tumori.
Obiettivo del presente progetto, che intendiamo realizzare, è di promuovere una campagna di informazione e sensibilizzazione sulla prevenzione primaria e secondaria dei tumori e di favorire l’accesso alle strutture sanitarie preposte alla prevenzione oncologica e ai programmi di screening, partendo dai bambini immigrati, mediante lo strumento già precedentemente descritto nel progetto: “QUESTA NON ME LA FUMO”. La campagna si svolgerà nelle classi IV e V delle scuole elementari della Provincia di Catania (contenenti studenti immigrati) e nelle strutture dedicate all’accoglienza di questi soggetti e presenti nel territorio della Provincia di Catania, durante gli anni 2012 e 2013. La campagna prevede oltre al kit precedentemente illustrato, seminari, mostre e guide destinate alle famiglie dei bambini. E’ previsto un monitoraggio dell’intervento con valutazione degli indici di performance.

Responsabili

Giuseppe Banna, oncologo; Francesco Cazzaniga, esperto di comunicazione; Sonia La Spina, psico-oncologa; Helga Lipari, oncologo.

Partners

Provincia di Catania; Fondazione S.Orsola; Walce (Women Against Lung Cancer); Laposs (Laboratorio di progettazione, sperimentazione ed analisi di politiche pubbliche e servizi alle persone); ABCom, agenzia di comunicazione.