Progetti

Secondo stime recenti dell’Airtum (Associazione Italiana Registri Tumori), in Italia continua a crescere la sopravvivenza al cancro, ma purtroppo a velocità diverse.

Nel Sud, infatti, la sopravvivenza è del 4-10% più bassa (in rapporto ai diversi tipi di tumore) rispetto al resto d’Italia. Tali importanti differenze possono riconoscere diverse ragioni tra cui: il ritardo diagnostico che determina la rilevazione della malattia in una fase più avanzata; disuguaglianze nell’accesso ai percorsi diagnostico-terapeutici; insufficiente qualità dei servizi di diagnosi e cura erogati; ridotta introduzione di modelli di trattamento multidisciplinare.

L’obiettivo di Medicare Onlus è di raccogliere e investire (a partire dal Sud) risorse fisiche e materiali, utili al miglioramento dell’assistenza al malato oncologico, della sua qualità di vita, riabilitazione funzionale, socio-familiare e lavorativa, nonché alla diffusione nella popolazione sana della cultura della prevenzione in ambito oncologico.

Medicare Onlus nasce in Sicilia e per il Sud, ma l’ambizione di diffondersi nei Paesi del bacino del Mediterraneo sud-orientale è già descritta nella sua denominazione.